About me

Share
cavalier-king-milano

“Con la  passione di sempre e per una passione da sempre..”

About me: vi racconto chi sono e come è iniziato il mio amore per i Cavalier King

Ho amato i cani sin da piccola, il momento più bello della giornata era quello in cui giocavo con i nostri Pastori Tedeschi.

Ho avuto molti cani di razze differenti (dal Cocker Inglese al Bouledogue Francese, allo Yorkshire Terrier, al Bulldog Inglese, al Mastino Napoletano, al Collie), ma nessuno di loro ha conquistato il profondo del mio cuore come il CAVALIER KING CHARLES SPANIEL

“Bromley nei quattro angoli del cuore..” 

Acquistai il mio primo Cavalier, Bromley da Hazelcoat’s, un rinomato allevamento in Svezia. Bromley è il capobranco e ha un posto speciale nel mio cuore perchè vive per me. 

cavalier-chi-sono

“Colin, sempre Colin ed io…camminando vicini”

Conoscendo meglio la razza me ne innamorai e decisi di iniziare ad esporre;mi documentai sulle linee di sangue e cercai un cucciolo da esposizione con una buona genealogia e con le esenzioni dei genitori alle principali patologie della razza.Dopo una discreta attesa, l’affermato allevamento Italiano”Unica Soluzione” mi affidò un cucciolo con le caratteristiche che cercavo,era Colin.Anche Secretariat e Violante provengono dallo stesso allevamento.

Colin ed io abbiamo mosso i primi passi nel mondo delle esposizioni canine.

E’ un cane elegante e con uno spiccato temperamento da show e un “glamourous movement” per citare le parole del giudice e  allevatore Inglese Norma Inglis.

Le soddisfazioni che mi sono presa con lui sono state tante…Abbiamo chiuso molti campionati di rilievo in Europa, quello Francese, Sloveno, Austriaco, Croato, Internazionale, San Marino e Sociale Italiano.

aboutme-colin

“Secret  il  mio.. Bimbo Piccolo…”

Poi un giorno un cucciolo con due occhi da bambino impertinente mi ha rubato il cuore ed è arrivato Secret.

Anche lui ha iniziato presto a cavalcare i ring, vincendo al suo debutto la Nationale d’Elevage nella classe Puppy, presto anche lui è diventato Campione di molti Stati Europei.

about-me-chi-sono

Durante le Esposizioni ho conosciuto importanti allevatori, ho partecipato al Crufts e al Club Show in Inghilterra, a Mondiali ed Europee conquistando titoli, guardando conoscendo e imparando.

 

“Si deve voler sognare e saper sognare”

Charles Baudelaire

Le femmine di Cavalier hanno una spiccata femminilità e si differenziano dai maschi anche per la loro grazia e leggiadria…

Le ho apprezzate veramente quando ho iniziato a conoscere meglio la razza, perché inizialmente preferivo i maschi, sicuramente più scenografici.

Così ho cercato e aspettato con pazienza la bimba giusta e finalmente ecco la mia Violantina …. Entrambi i genitori sono testati per le principali patologie di razza(occhi,cuore,patella, DNA ) e hanno la Risonanza per la Siringomielia e la malformazione di Chiari.Figlia del famoso Angels Pride Benjamin Button che proviene da linee Tedesche e Inglesi ,campione in molti paesi d’Europa e considerato per salute e per geni trasmessi un miglioratore di razza,avendo prodotto una notevole quantità di figli Campioni tanto che fu eletto “Top Sire UK 2015″(Migliore Stallone UK2015).Da lui ha ereditato soprattutto gli occhi grandi e l’espressione intensa.Non cambierei nulla di lei. La testa è stata definita da un famoso giudice specialista di razza “La testa del Cavalier femmina”. Il temperamento è fantastico ed è basilare per le esposizioni e non comune a tutte le femmine Cavalier, spesso molto umorali e a volte un pò timide.

“I miei sogni sono irrinunciabili, sono ostinati, testardi e resistenti”

Luis Sepulveda

Non avevo mai pensato di allevare, ma più conoscevo le qualità di Violante più mi dispiaceva non trasmetterle a una progenie; volevo un figlio suo da esporre.

Solo che non era mai il momento giusto…”Prima dobbiamo chiudere quest’ultimo campionato” dicevo…

E siamo arrivati ai suoi 4 anni…non potevo più aspettare…

Così ho studiato lo stallone con cui accoppiarla, sia dal punto di vista salute che dal punto di vista tipicità, cercavo un soggetto che rispecchiasse anche un “mio gusto personale “di Cavalier King.

Violante mi ha regalato le piccole Amelie e Alisette .

chi-sono
About-cavalier-king
chi-sono-cavalierking

“Se la passione ti guida, lascia che la ragione tenga le redini.” Benjamin Franklin

Ho iniziato l’esperienza delle cucciolate per passione e “allevare” non sarà mai per me un lavoro; mi prefiggo di riprodurre soggetti tipici e soprattutto SANI, perchè per il cane la salute è un diritto e non esiste la bellezza senza la salute.

Non sono in grado di garantire questo, molte malattie genetiche si manifestano “random”, saltando una o più generazioni. Ci sono troppi fattori coinvolti e poi anche la natura fa il suo corso, ma posso assicurare di seguire i protocolli Internazionali sulla Salute, di operare nel modo corretto attraverso accoppiamenti intelligenti con stalloni tipici e sani, provvisti delle esenzioni Ufficiali e caratterialmente equilibrati.

Con lo stesso scrupolo mi piace selezionare delle famiglie adeguate che si adoperino per il benessere dei cuccioli dato che i cani sono prima di tutto compagni della nostra vita, membri della famiglia.

 

“Vi porto via con me…”

La mia priorità è di offrire le migliori condizioni di vita ai miei cani; vivono in casa, partecipando a tutte le nostre normali attività, stanno sul divano e non in un trasportino o nei recinti, li spazzolo quotidianamente e li toeletto personalmente, vengono  in vacanza con noi, mare o montagna che sia, corrono e giocano liberi in giardino.

Allevare richiede molte energie e impegno, sia fisico che emotivo  e molto studio per migliorare le proprie conoscenze cinofile e della razza.

I nostri cani hanno bisogno attenzioni ogni giorno, senza distinzione di Domeniche o festività; tutto ciò per me ha senso quando si fonda con una profonda passione che ci porti a vivere i nostri animali come arricchimento del nostro tempo libero e non come un lavoro.

I miei riproduttori provengono da linee Inglesi e Tedesche selezionate per tipicità e salute da seri allevatori,sono testati per le principali patologie genetiche della razza e vengono accoppiati dopo i due anni di età con stalloni selezionati con i medesimi criteri.

Open chat
chat with me